Lunedì, 17 Maggio 2021

Bufera su Bocelli, Fedez: "Senza parole. Fare silenzio ogni tanto non fa male"

Il rapper tuona sui social dopo l'intervento di Andrea Bocelli in Senato sul coronavirus

Fedez

Non si placa la polemica su Andrea Bocelli dopo il suo intervento durante un convegno sul coronavirus in Senato, durante il quale ha espresso "qualche dubbio su questa così detta pandemia", aggiungendo di essersi sentito "umiliato e offeso come cittadino quando mi è stato vietato di uscire di casa". Parole che hanno scatenato una bufera, costringendo il tenore a tornarci su: "Sono stato definito un negazionista - ha chiarito dal palco della Milanesiana - Sono stato frainteso. Mi sono speso fin dal primo giorno per aiutare chi era in difficoltà in ragione del virus".

A scagliarsi contro Bocelli anche Fedez, in prima linea nell'emergenza coronavirus insieme alla moglie Chiara Ferragni. La loro raccolta fondi, infatti, ha permesso a marzo la costruzione di un nuovo reparto di terapia intensiva, a Milano, in tempi record e davanti a simili affermazioni non resta in silenzio. "Io sono senza parole. Boh" twitta il rapper, che poi incalza: "Se non conoscete nessuno che sia stato in terapia intensiva e vi permettete di instillare il dubbio che la pandemia sia stata fantascienza vi presento un mio amico che causa Covid ha dovuto subire un trapianto di polmoni a 18 anni. Poi fare silenzio ogni tanto non fa male eh". 

Nessuna replica da parte di Andrea Bocelli, tanti invece i commenti indignati intorno a questa che non è la 'solita' polemica social, perché tocca una delle pagine più nere e difficili della nostra storia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bufera su Bocelli, Fedez: "Senza parole. Fare silenzio ogni tanto non fa male"

Today è in caricamento