Lunedì, 14 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Paolo Brosio abbandona il collegamento con Pomeriggio 5: "Non hanno rispettato i patti"

In diretta da Assisi per intervistare una testimone sulla scomparsa di padre Luciano Ciciarelli, il giornalista se ne è andato facendo saltare il servizio

Con Paolo Brosio non sai mai quello che ti aspetta. Lo sa bene Barbara D'Urso, che durante un collegamento in diretta con il giornalista ad Assisi si è vista saltare il servizio.

Brosio era con una testimone della scomparsa di padre Luciano Ciciarelli, ma poco dopo aveva la presentazione del suo libro, sempre lì ad Assisi. Per questo motivo ha chiesto più volte alla D'Urso di fare subito il collegamento, facendo spazientire la conduttrice: "Mi stai chiedendo di non mandare in onda la pubblicità prevista da Publitalia e il telegiornale. Andiamo in pubblicità e se al ritorno Paolo Brosio non ci sarà, ce ne faremo una ragione".

Così è stato. Brosio ha abbandonato il collegamento e si è giustificato su Facebook qualche ora dopo: "Cari amici, vorrei spiegare a tutti voi che cosa, mio malgrado, è accaduto oggi durante la diretta di Canale 5, nel corso della trasmissione 'Pomeriggio Cinque' condotta da Barbara D'Urso. Come da accordi intrapresi con la segreteria di redazione del programma e con l'autore Barbara Calabresi, ero in attesa di un collegamento fra le 17.15 e le 17.30, tempo massimo consentito dall'impegno che avevo fatto presente già da tre giorni per un incontro nel vicino Teatro Le Stuoie della Domus Pacis Francescana di Assisi. Ho atteso invano fino alle 17.50, per poi sentirmi dire che avrei dovuto attendere ulteriormente fino alle 18.10. Che cosa avrei dovuto raccontare alle persone che sono venute dall'Umbria e da fuori regione e che erano in teatro in attesa dalle ore 17.00, quindi da oltre 50 minuti?".

"Non sono io che non ho rispettato i patti e gli accordi che erano stati presi nei giorni precedenti - si legge ancora nel lungo post - bensì gli autori del programma. E la stessa Barbara che avevo avvertito per questa necessità. Mi chiedo: avrei dovuto rinunciare ad un contributo per la costruzione dell'ospedale, che viene offerto in ogni presenza quando rendo la mia testimonianza? Ho atteso con pazienza, ma quando ho visto che avrei danneggiato un teatro pieno di gente che aspettava il mio arrivo, ho dato una risposta a chi mi attendeva da oltre un'ora. In trent'anni di servizi giornalistici non ho mai abbandonato una diretta ma, quando si prendono accordi ben precisi, si devono poi rispettare".

                       

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Brosio abbandona il collegamento con Pomeriggio 5: "Non hanno rispettato i patti"

Today è in caricamento