rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Emorragia celebrale per Arena, Massimo Cavallari è fiducioso: “Bruno mi ha sorriso”

Il comico dei Fichi d’India aggiorna i fans di Facebook sulle condizioni del collega colpito da emorragia cerebrale

L’ultimo aggiornamento di Massimo Cavallari, amico e collega di Bruno Arena nel duo comico dei Fichi d’India, è pieno di speranza: "Oggi l’ho visto, ho mandato i saluti di tutti voi... gli ho stretto la mano e mi ha sorriso.... vigliacco...": un modo tutto personale per rivolgersi all’amico, ricoverato in coma farmacologico all'Ospedale San Raffaele di Milano a seguito di un aneurismache è l'augurio confidenziale di rivederlo presto accanto a lui. 

Dall’ufficio stampa, invece, i tono sono più ufficiali, ma non per questo meno ottimisti: "Bruno è in coma, le sue condizioni sono stazionarie e già questa è una buona notizia – fanno sapere- Ma è in stato di incoscienza e ci vorranno ancora alcuni giorni per conoscere eventuali conseguenze" e annunciano la sospensione delle prossime tappe del tour che i Fichi D'India stavano portando in giro per l'Italia:"Sospese e non annullate - ci tengono a precisare dallo staff - perché la speranza di tutti è che Bruno si riprenda in fretta e torni presto tra noi"  

In segno di rispetto, intanto, i responsabili di Canale 5 non hanno mandato in onda nella puntata di Zelig di lunedì 21 gennaio lo sketch registrato dai Fichi d'India giovedì scorso, un attimo prima che Bruno Arena si sentisse male. L'intera squadra di Canale 5 ha voluto esprimere la propria vicinanza "alla famiglia di Arena e manda un abbraccio e un in bocca al lupo a Bruno", dicendosi "sicuri di rivederlo al piu' presto sul palco".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emorragia celebrale per Arena, Massimo Cavallari è fiducioso: “Bruno mi ha sorriso”

Today è in caricamento