Lunedì, 21 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carla Fracci, il tram su cui lavorava il papà scampanella davanti alla Scala: il commovente omaggio

Così l'Atm, Azienda Trasporti Milanese, saluta l'étoile nel giorno della camera ardente

Il tram scampanella, fermo davanti al Teatro alla Scala, mentre i tranvieri si schierano sui binari in segno di saluto. Così l'Atm, l'Azienda Trasporti Milanese, ha omaggiato Carla Fracci nel giorno della camera ardente. 

Luigi, il padre dell'étoile, lavorò per anni sulla Linea 1. Tranviere, era solito suonare la campanella ogni volta che passava davanti al Piermarini per salutare la figlia. Davanti al teatro decine di milanesi accorsi per dare l'addio all'amatissima prima ballerina, con un lungo applauso all'arrivo della salma nel foyer. I funerali si svolgeranno sabato 29 maggio alle 14.45 nella Basilica di San Marco e saranno trasmessi in diretta su Rai 1, all'interno di uno speciale del Tg1 condotto da Stefania Battistini ed Elena Fusai che racconterà le esequie della diva della danza mondiale, scomparsa ieri all'età di 84 anni.

Si parla di

Video popolari

Carla Fracci, il tram su cui lavorava il papà scampanella davanti alla Scala: il commovente omaggio

Today è in caricamento