rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Carlo Cracco lascia MasterChef

Intervistato da 'Repubblica', lo chef ha spiegato il perché dell'addio al cooking show di Sky Uno dopo sei edizioni

Carlo Cracco lascia 'MasterChef': il giudice del popolare programma televisivo che su Sky vede la sfida ai fornelli di tanti aspiranti chef, ha deciso di non prendere parte nel ruolo di giudice alla prossima edizione.

Lo ha riferito lui stesso nel corso di un'intervista a Repubblica, a cui ha rivelato i suoi progetti futuri e la decisione di mettere un punto all'esperienza televisiva.

"Giovedì premierò il vincitore e poi mi fermo" ha detto: "Devo pensare a costruire il futuro. Mio, di tutto il mio staff. E anche della cucina italiana".

Sgombrando il campo da ogni dubbio relativo a litigi e incomprensioni coi i colleghi ("È stato molto bello ma veramente adesso voglio concentrarmi sul mio vero lavoro"), il popolare personaggio ha definito MasterChef "un'esperienza fantastica" utile ad avvicinare molte persone alla passione per la ristorazione e per gli alimenti. Tra questi i giovani, soprattutto, che, secondo lo chef, hanno potuto comprendere al meglio tutti gli aspetti di un lavoro ricco di soddisfazioni. 

Qualche idea su chi potrebbe sostutirlo come giudice del talent? "Non so, non dipende da me" ha risposto Cracco che, tuttavia, ha comunque avanzato una proposta: "Magari una donna".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Cracco lascia MasterChef

Today è in caricamento