rotate-mobile
Giovedì, 26 Gennaio 2023
Spettacoli&Tv

Carmen Lasorella vince contro la Rai in tribunale: "Ora torno a lavorare"

Il volto storico del Tg2 ha vinto la sua battaglia in tribunale contro la Rai che dovrà reintegrarla in azienda: "Un giudice mi ha restituito fiducia e finalmente serenità" ha spiegato al 'Corriere della Sera'

Carmen Lasorella, inviata di guerra e volto storico del Tg2, ha vinto la sua battaglia in tribunale contro la Rai lo scorso 2 marzo.

In un'intervista al Corriere della Sera, la giornalista ha raccontato la sua vicenda: "Un giudice mi ha restituito fiducia e finalmente serenità. C’è una sentenza che addebita alla Rai la mia dequalificazione professionale e la condanna a restituirmi un ruolo consono al mio profilo professionale, nonché a risarcirmi dei danni per l’emarginazione subita". 
La giornalista, dunque, dovrà essere reintegrata nell'azienda.

"Sono stata costretta a difendermi" ha chiarito perspiegare il motivo per cui è ricorsa ad un giudice: "Ho tentato in ogni modo di trovare una soluzione condivisa, ma passava il tempo e continuavo a rimanere senza alcun incarico. Si può andare ogni giorno al lavoro per non lavorare? Di questi tempi è difficile ottenerlo, un lavoro, è difficile conservarlo, ma se ce l’hai diventa perfino difficile esercitarlo. Ho dedicato 30 anni alla mia azienda. Forse troppi? Dovevo essere rottamata?".

Ora alla Rai Carmen Lasorella chiede "solo di poter essere impiegata utilmente. Non avrei mai pensato che avrei dovuto seguire la strada giudiziaria, per ottenere un titolo che mi ridesse un impiego. Ne sono contenta, ma anche amareggiata". 

Quanto al futuro, non le resta che aspettare di sapere che tipo di proposta le verrà fatta: "Ho ricevuto una convocazione da parte dell’ufficio del personale per la settimana prossima... Vedremo cosa mi proporranno: confido che si vada oltre le parole".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmen Lasorella vince contro la Rai in tribunale: "Ora torno a lavorare"

Today è in caricamento