rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Charlie Hunnam e Dakota Fanning: "Nessun imbarazzo per le scene di sesso"

Disinvolti e professionali, ecco i primi commenti degl interpreti di "Cinquanta sfumature di grigio"

Nonostante il disappunto dei fan, Charlie Hunnam e Dakota Johnson saranno i protagonisti di "Cinquanta sfumature di grigio", il film tratto dal bestseller erotico di E.L.James.

Come già anticipato, nel film ci saranno numerose scene erotiche e la pellicola sarà vietata ai minori di 17 anni.

Per i due attori però non sarà un problema girare scene così hot. Intervistato da "Io Donna", Charlie Humman ha dichiarato infatti di aver avuto il via libera alla fidanzata, la creatrice di gioielli Morgana Mcnelis. "Le scene erotiche che dovrò girare ci faranno sentire ancora più vicini. Morgana sostiene senza riserve il mio lavoro e la mia carriera", ha detto Humman, che ha ricordato come già in passato si fosse trovato in situazioni simili e forse ancora più controverse: "Se non ho avuto problemi a girare scene di sesso con partner maschi quando avevo 18 anni nella serie 'Queer ad Folk', posso certo affrontarle sedici anni dopo con una donna". 

Charlie Hunnam è Christian Grey in "Cinquanta sfumature di grigio"

Stesso atteggiamento disinvolto da parte di Dakota Johnson, figlia degli attori Melanie Griffith (che ha twittato orgogliosa: "La mia bella bambina Dakota è stata scelta! Tenetevi forte") e Don Johnson. "Sono nel mirino dei paparazzi da quando ero bambina - ah dichiarato - Questo lavoro è strano e spesso difficile, ma io ho le spalle larghe, e andrò avanti". 

Dakota Johnson è Anastasia Steele

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Charlie Hunnam e Dakota Fanning: "Nessun imbarazzo per le scene di sesso"

Today è in caricamento