Martedì, 3 Agosto 2021
CURIOSITA'

Che fine ha fatto il bambino della Kinder

Si chiama Gunter Euringer, è di Monaco di Baviera e ha scritto un'autobiografia dal titolo "Das Kind der Schokolade"

Il suo viso lo abbiamo visto stampato sulle confezioni di barrette Kinder Cioccolato per anni e anni. Il tempo passava, la moda cambiava e quei capelli a caschetto anni Settanta, la camicia a righe sportiva e il sorrisone a trentadue denti bianchissimi (a dimostrazione forse che gli zuccheri non rovinano lo smalto) ci ha accompagnato sempre.

Lui è Gunter Euringer, oggi ha passato la cinquantina, di professione fa il cameraman, lavora a Monaco di Baviera e ha pubblicato un’autobiografia dal titolo inevitabile “Das Kind der Schokolade”.

Sono stato per trent’anni la faccia sul cioccolato Kinder. Per questo mi sento molto onorato. Anche perchè ho avuto molti commenti benevoli che mi hanno assicurato che in Italia rivolevano la mia faccia da bambino sulla tavoletta Kinder. Questo mi onora veramente tanto”, ha dichiarato anni fa Euringer al blog italiano “Una barretta è per sempre”, dedicato proprio al Kinder Cioccolato e al bambino della pubblicità.

Quando nel 2005 la Ferrero decise di cambiare la sua fotografia, dopo anni di onorato servizio, e sostituirla con una più moderna e “italiana”, sul web si scatenò la rivolta, che portò proprio all’apertura del blog. 

Ecco Gunter Euringer oggi:

gunter-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che fine ha fatto il bambino della Kinder

Today è in caricamento