Lunedì, 20 Settembre 2021

Alessio Boni: "Mio figlio da grande può fare quello che vuole, anche il ciabattino"

A novembre l'attore diventerà papà per la seconda volta, di un maschietto. Le dichiarazioni a Today

Alessio Boni ha appena finito di girare 'Le montagne del cuore', un nuovo docufilm Rai - per la regia di Stefano Vicario - che racconta la storia dell'alpinista Walter Bonatti. "E' stato un privilegio avvicinarmi a questo personaggio. Lo trovo eccezionale" ha dichiarato a Today, che lo ha incontrato a Maratea in occasione della rassegna cinematografica Marateale. "Una delle frasi che mi ha colpito di più - ha spiegato -, scritta da lui, è 'Chi più in alto va più lontano vede, chi più lontano vede più lungo sogna'. Da lì ho deciso di interpretarlo".

A novembre l'attore diventerà padre per la seconda volta, di un maschietto. E se il figlio volesse seguire le sue orme, non ha dubbi: "Può fare quello che gli pare. Anche se volesse fare il poeta o il ciabattino. Basta che trovi la sua dimensione, è la cosa più importante. Quando hai una passione ti brucia dentro e tutto cambia". Infine sulla pandemia: "Spero che riparta tutto, non solo il mondo dello spettacolo. Siamo stanchi. Ci serve il pubblico, ci serve il teatro, ci serve tutto. Cerchiamo di vaccinarci. Prima ci vacciniamo tutti e prima debelliamo questo virus. L'unica strada che vedo è questa".

Si parla di

Video popolari

Alessio Boni: "Mio figlio da grande può fare quello che vuole, anche il ciabattino"

Today è in caricamento