Venerdì, 23 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giornate cinema lucano, Antonio Cabrini: "Il mondiale dell'82 vinto grazie al gruppo, oggi non è facile"

L'ex calciatore, campione del mondo con la maglia azzurra nel 1982, premiato alla kermesse cinematografica come eccellenza italiana

"All'inizio non sapevo cosa poteva legare lo sport al cinema, poi ho capito l'importanza e sono qui ed è bellissimo, soprattutto il contatto con la gente", così Antonio Cabrini commenta ai microfoni di Today il premio ricevuto alle Giornate del Cinema Lucano - Premio Internazionale Maratea. Un riconoscimento per aver portato il calcio italiano sul tetto del mondo, nel 1982, e a proposito di quel mondiale spiega: "Era un gruppo molto forte e compatto, unito. Per quello siamo riusciti a vincere un mondiale. Io mi auguro che possa andare sempre bene per l'Italia, ma non è facile perché ci sono avversari che hanno motivazioni importanti per vincerlo".

Si parla di

Video popolari

Giornate cinema lucano, Antonio Cabrini: "Il mondiale dell'82 vinto grazie al gruppo, oggi non è facile"

Today è in caricamento