rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cinema

Coronavirus, da Verdone a Elio Germano: tutti i film rinviati al cinema

Le uscite, previste nei prossimi giorni, sono rinviate a data da destinarsi a causa dell'emergenza sanitaria che ha investito soprattutto il Nord Italia

Cinema chiusi in Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna. Tra le 'vittime' del Coronavirus anche l'industria cinematografica, che corre ai ripari e rimanda l'uscita dei film. Tanti i titoli, anche italiani, in programma nei prossimi giorni e rinviati a data da destinarsi.

Si parte da 'Salvo amato, Livia mia', il nuovo episodio del Commissario Montalbano che avrebbe dovuto debuttare in anteprima nelle sale lunedì 24 febbraio, per tre giorni. Non sarà al cinema il 26 febbraio nemmeno Carlo Verdone con il suo ultimo film, 'Si vive una volta sola'; stesso destino per 'Volevo nascondermi', con Elio Germano nei panni del pittore Ligabue (uscita programmata per il 27 febbraio).

Il Coronavirus blocca l'Italia: dalle scuole ai locali, cosa dice la legge

Rimandati anche il film d'animazione 'Arctic', 'Lupin III - The First', 'Cambio tutto' - di Guido Chiesa con Valentina Lodovini - e 'Dopo il matrimonio' con Michelle Williams e Julianne Moore. Saranno invece al cinema giovedì 27 febbraio, come da programma, 'Doppio sospetto' e 'La Gomera - L'isola dei fischi' di Corneliu Porumboiu, finora gli unici due titoli confermati. A rischio anche anteprime programmate fino ai primi di marzo (e conseguenti uscite nelle sale). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, da Verdone a Elio Germano: tutti i film rinviati al cinema

Today è in caricamento