rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
l'omaggio

Come sarà il docu-film su Franco Zeffirelli, "conformista ribelle" del nostro cinema

In uscita nelle sale nel 2023 per festeggiare i 100 anni dalla nascita del Maestro, la regia è di Anselma Dell'Olio

Al via le riprese di Zeffirelli, il conformista ribelle, per la regia di Anselma Dell’Olio, in uscita nelle sale nel 2023, per festeggiare i cento anni dalla nascita del Maestro. Prodotto da La Casa Rossa e RS Productons e patrocinato dalla Fondazione Franco Zeffirelli, il docu-film racconterà i momenti decisivi, i punti di svolta, le montagne russe di una brillante, movimentata carriera internazionale e la rocambolesca esistenza umana di un grande artista italiano, Franco Zeffirelli.

Bellissimo come una star di Hollywood, da origini come figlio di N. N. è salito alla fama planetaria come regista, art director, pittore, ideatore di cinema, teatro e opera lirica. Il progetto verrà impreziosito da interviste originali e d’epoca con le star più acclamate che l’hanno conosciuto, ammirato e amato, tra le quali Maria Callas, Elizabeth Taylor, Richard Burton, Anna Magnani, e con i familiari, amici e collaboratori più stretti. Ci saranno clip dai suoi film e documentari, dalle sue opere liriche, e materiali di archivio, foto, disegni e molto altro, intesseranno un coinvolgente racconto che renderà giustizia alla persona e all’artista – non solo “il Maestro” – in tutte le sue multiformi e anche opposte sfaccettature. Il suo carattere dualistico si manifesta nella sua vasta produzione artistica, ma anche nelle sue scelte politiche, nella sua spiritualità e amore per il mistero, nelle amicizie e nelle leggendarie polemiche con critici avversari.

Questo scontro di opposti offrirà un ritratto a tutto tondo, con alti e bassi continui, di un artista che ha promosso e onorato la cultura italiana più alta e più popolare nelle grandi capitali mondiali per molti decenni. Un grande protagonista oggetto di onori, osanna e critiche aspre ancora oggi. La regia è firmata da Anselma Dell’Olio, già autrice di due celebri retrospettive su due grandi Maestri del passato: Fellini degli Spiriti su Federico Fellini e La Lucida Follia di Marco Ferreri che le è valso il David di Donatello per Miglior Documentario. Tutto questo e molto altro è Zeffirelli, il conformista ribelle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come sarà il docu-film su Franco Zeffirelli, "conformista ribelle" del nostro cinema

Today è in caricamento