Sabato, 24 Luglio 2021
Cinema

Dustin Hoffman accusato di molestie

Su 'Hollywood Reporter' Anna Graham Hunter, oggi scrittrice, ha rievocato gli episodi che risalirebbero a quando aveva 17 anni

Dustin Hoffman

Dustin Hoffman è stato accusato di molestie sessuali da una scrittrice che all'epoca dei fatti aveva 17 anni. 

Dopo lo scandalo Weinstein e le clamorose accuse contro Kevin Spacey, anche per l’attore star de ‘Il Laureato’ è arrivata la pesante denuncia da parte di Anna Graham Hunter, oggi scrittrice, che ha dichiarato che nel 1985 Hoffman l’avrebbe molestata sul set del film tv ‘Morte di un commesso viaggiatore’.

"Mi ha chiesto di fargli un massaggio ai piedi nel mio primo giorno di set, e io non l'ho fatto”  ha scritto la Hunter su Hollywood Reporter riportando gli episodi con espliciti riferimenti sessuali.

Anna Graham Hunter scrisse il resoconto di quanto le sarebbe accaduto sul set in un diario che poi inviò alla sorella: "Oggi, quando stavo accompagnando Dustin alla sua limousine, mi ha toccato il sedere quattro volte. L'ho colpito ogni volta, forte, e gli ho detto che era un maiale", si legge nel suo resoconto dell'epoca.

Le scuse di Dustin Hoffman 

L'attore ha risposto all'articolo di Hunter con una dichiarazione di scuse. "Ho il massimo rispetto delle donne e mi dispiace terribilmente che qualsiasi cosa io possa aver fatto possa averla messa in una situazione spiacevole. Mi dispiace. Non riflette ciò che sono", ha dichiarato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dustin Hoffman accusato di molestie

Today è in caricamento