Mercoledì, 14 Aprile 2021

Archiviate le accuse di molestia sessuale per Fausto Brizzi

Il regista era finito indagato lo scorso aprile dopo che alcune donne lo avevano accusato di violenza

Fausto Brizzi, 50 anni

E' stata archiviata l'indagine a carico del regista Fausto Brizzi. Il gip ha accolto la richiesta di archiviazione avanzata a luglio dalla Procura di Roma. Il regista era finito indagato lo scorso aprile dopo che alcune donne lo avevano accusato di violenza sessuale.

"Il fatto non sussiste". Con questa formula la Procura di Roma aveva chiesto l'archiviazione nei confronti del cineasta romano. A Piazzale Clodio erano arrivate tre querele, ma soltanto una era utilizzabile perché le altre due erano state presentate ai pm fuori tempo massimo, cioè dopo sei mesi dai fatti denunciati. Le denunce sulle presunte molestie erano state presentate da tre attrici che fecero esplodere il caso attraverso la trasmissione 'Le Iene', a pochi mesi dalla vicenda di Harvey Weinstein, e riguardavano presunti episodi avvenuti tra il 2014 e il 2017.

Fausto Brizzi torna al cinema con il nuovo film "Modalità aereo"

Superata la bufera, Brizzi è pronto a tornare al cinema con "Modalità aereo". La nuova commedia, con protagonisti Lillo, Paolo Ruffini e Violante Placido, arriverà nelle sale italiane il 21 febbraio. E' finito, invece, sotto il peso delle polemiche, il matrimonio con la ex moglie Claudia Zanella, sposata nel 2014 e madre della figlia Penepole Nina. Il regista è oggi legato sentimentalmente all'atleta Silvia Salis. 

 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archiviate le accuse di molestia sessuale per Fausto Brizzi

Today è in caricamento