rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
lutto nel cinema

Morta l'attrice Verónica Forqué, ipotesi suicidio

Trovata senza vita nel suo appartamento di Madrid, aveva 66 anni

E' morta l'attrice spagnola Verónica Forqué, quattro volte Premio Goya, versatile e apprezzatissima interprete di teatro, cinema e televisione. Il corpo senza vita è stato trovato questa mattina nel suo appartamento di Madrid dai servizi d'emergenza. Aveva 66 anni.

L'ipotesi principale è quella del suicidio, come fa sapere El Mundo. L'attrice, che aveva recentemente partecipato alla versione spagnola di Masterchef Celebrity, aveva più volte parlato pubblicamente della depressione di cui aveva sofferto, motivo per cui aveva anche lasciato il programma televisivo. 

Nata a Madrid il 1 dicembre 1955, la sua era una famiglia di artisti. Sua madre è Carmen Vázquez Vigo, suo padre è il regista José María Forqué, mentre suo fratello è il direttore artistico Álvaro Forqué. Ha iniziato la sua carriera con piccole parti nei film del papà, ma il vero debutto avvenne nel 1972 nel film 'Mi querida señorita'. Ha lavorato con importanti registi spagnoli, come Fernando Trueba, Fernando Colomo e Luis García Berlanga. E' stata sposata dal 1981 al 2014 con l'attore spagnolo Manuel Iborra, da cui ha avuto una figlia, Maria, nata nel 1990. Nel 2005 è stata giurata al Festival del Cinema di San Sebastián. 

Il cordoglio di Pedro Almodóvar

Consacrata al grande pubblico da Pedro Almodóvar, che nel 1984 la lanciò con il film 'Che ho fatto io per meritare questo?' e poi la diresse in 'Matador', nell'86, e 'Kika - Un corpo in prestito', nel '93, il regista ha fatto sapere ai media spagnoli di aver appreso "con profonda tristezza" la "scioccante notizia", ricordandola come "un'attrice straordinaria e una persona insostituibile" e ha inviato "tutto l'amore" alla famiglia dell'artista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta l'attrice Verónica Forqué, ipotesi suicidio

Today è in caricamento