Lunedì, 26 Luglio 2021
Cinema

Addio a Barry Dennen, interprete di Ponzio Pilato nel musical ‘Jesus Christ Superstar’

Il cantante e attore aveva 79 anni. Divenne celebre in tutto il mondo grazie al ruolo nel musical diretto da Norman Jewison

Barry Dennen

È morto martedì 26 settembre 2017, dopo essere stato ricoverato in ospedale a seguito di una caduta, Barry Dennen, cantante, attore e sceneggiatore celebre soprattutto per il ruolo di Ponzio Pilato nel film ‘Jesus Christ Superstar’ diretto da Norman Jewison nel 1973.

Segnato da lesioni cerebrali gravissime causate proprio dall’incidente domestico, la star americana aveva 79 anni e fu uno dei dei protagonisti del musical in tutte le sue versioni, a Broadway, sul grande schermo e sul vinile. 

Secondo il sito web di Dennen, fu proprio lui a suggerire a Jewison di dirigere la trasposizione cinematografica del musical ‘Jesus Christ Superstar’, intuendo il successo che poi avrebbe effettivamente avuto.

Da quel momento in poi l’artista prese parte a diversi film e show televisivi americani - come Batman, Superman III, Ridere per ridere, Shining, Galtar e il Golden Lance, Racconti dal Darkside e Titanic - e ha anche doppiato molti personaggi di videogiochi, tra cui Fatman in Metal Gear Solid 2, il capo della polizia Bogen in Grim Fandango, Mimir nel recente videogioco Too Human e i tre personaggi del Moba Dota 2 Rubick, Phantom Lancer e Chaos Knight.

Inoltre, fu proprio Dennen a lanciare la cantante e attrice Barbra Streisand, con la quale ebbe una relazione nei primi anni Sessanta. Fu lui a convincerla a insistere nel mondo del cabaret newyorchese dopo le prime delusioni degli esordi, sostenendola nell’ascesa di una carriera che consacrata da due premi Oscar e dieci Grammy.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Barry Dennen, interprete di Ponzio Pilato nel musical ‘Jesus Christ Superstar’

Today è in caricamento