rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Cinema

Non sposate le mie figlie 3, una movimentata riunione di famiglia multietnica

Arriva nelle sale italiane il 1 dicembre, distribuito da 01 Distribution, il terzo capitolo della saga della squinternata famiglia Verneuil

Si intitola Riunione di Famiglia (Non sposate le mie figlie 3!) il terzo film che racconta delle avventure e disavventure della numerosa famiglia Verneuil che in queto nuovo film, diretto da Philippe De Chauveron e che vede sempre assoluti protagonisti Christian Clavier e Chantal Lauby, presenta al pubblico un gruppo ancora più allargato di parenti, con l’arrivo dei genitori dei quattro generi da quattro angoli del mondo diversi.

Riunione di Famiglia, la trama di "Non sposate le mie figlie 3"

Sistemate, loro malgrado, le quattro le figlie con quattro generi figli di non francesi (un cinese, un algerino, un israeliano e un ivoriano), Claude e Marie Verneuil, due buoni borghesi che vivono la loro vita agiatamente in un paesino della Normandia, cercano di fare buon viso a cattivo gioco e di andare avanti con le loro esistenze. Il terzo (e, probabilmente ultimo) capitolo della saga dei Verneuil si apre a pochi giorni dal quarantesimo anniversario di matrimonio dei due coniugi che vorrebbero viverselo, soprattutto Claude, in intimità e tranquillità, con una cenetta a due. Ma può una famiglia numerosa e chiassosa, come quella che il pubblico cinematografico ha ormai imparato a conoscere, accettare una simile idea? Le quattro figlie della coppia si mettono subito al lavoro, alle loro spalle, per organizzare una grande festa in cui vogliono coinvolgere proprio tutta la famiglia e quindi i loro mariti e i rispettivi genitori che piomberanno da quattro angoli diversi della terra, ognuno con le proprie abitudini, manie ed eccentricità a sconquassare la quiete dei Verneuil che, nel frattempo, dovranno vedersela anche con un affascinante nobile tedesco che pare interessato alle opere d’arte di Odette e non solo. Mentre la coppia già sogna, finalmente, almeno un genero perfetto per una delle loro figlie, in casa l’arrivo degli ospiti porterà scompiglio e nuovi rivolgimenti sveleranno il vero, inaspettato, obiettivo, dell’affascinante uomo d’affari teutonico.

Riunione di famiglia, Non sposate le mie figlie 3: i consuoceri scatenano il caos 

Torna il 1 dicembre anche nelle sale italiane, con una terza divertente disavventura la saga che vede protagonista la famiglia Verneuil, che si è aggiudicata un posto nella Top 100 dei maggiori successi della storia del cinema in Francia e ha divertito milioni di spettatori in tutto il mondo. In Non sposate le mie figlie!3 il pubblico assiste a una movimentata riunione di famiglia. A complicare la vita di Claude e Marie, oltre a figli, generi e nipoti, ci si mette anche l’arrivo, a loro insaputa, di un esercito di consuoceri, sbarcati da tre diversi continenti per condividere la gioia del ragguardevole traguardo di quarant’anni di matrimonio della coppia. A organizzare il tutto, ovviamente, le quattro figlie che costringono alla collaborazione i quattro recalcitranti mariti, tutt’altro che entusiasti alla prospettiva di riabbracciare i propri genitori. Questi in effetti, sono, ovviamente, tutti piuttosto eccentrici: i consuoceri ivoriani, in particolare il padre di Charles, sono volitivi e polemici, i genitori di David, in Israele vivono da separati in casa e si portano i loro litigi fino in Francia, il consuocero algerino si impone con la propria ex rock band per intrattenere gli invitati del ricevimento sul palco, mentre i genitori di Chao non hanno mai perdonato un errore fatale che il pubblico scoprirà in un esilarante flashback che racconterà del viaggio di Claude e Marie a Pechino.

Le premesse per farsi belle risate ci sono tutte. Certo, per chi ha visto i primi film, in particolare il primo, qualche situazione comica apparirà famigliare, ma il pubblico che l’ha già apprezzata può contare anche in questo terzo capitolo su un tipo di comicità diretta, a tratti grottesca e fisica che non tradisce se stessa, su un’affiatata coppia di protagonisti brillanti e su un coro di personaggi, vecchi e nuovi, stravaganti e comicamente ben caratterizzati.

Voto:6,5

La locandina -2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non sposate le mie figlie 3, una movimentata riunione di famiglia multietnica

Today è in caricamento