rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023

I più promettenti film Netflix in uscita ad agosto 2021

Quando si parla di Netflix la prima cosa a cui si pensa sono le serie tv ma la piattaforma di streaming non è in grado di regalarci solo emozioni "a puntate". I film targati Netflix, infatti, si stanno imponendo sempre di più nel panorama cinematografico tanto da essere presentati ai festival del cinema sia in Italia che all'estero e colpire sempre di più il pubblico con le loro storie perfettamente scritte, recitate e montate per il grande schermo. Ma andiamo a scoprire quali sono i film Netflix più promettenti di questo mese di agosto e quali storie non dovremmo assolutamente farci scappare. 

Le nuove serie tv Netflix di agosto 2021

Shiny Flakes: teenager narcotrafficante (3 agosto)

Genere: documentario

Iniziamo con una storia vera che abbiamo già avuto modo di scoprire nella serie tedesca che l'ha raccontata: Come vendere droga online (in fretta), uscita con la terza stagione lo scorso 27 luglio. Così come nella serie, anche in questo film-documentario la trama gira intorno alla figura di Maximilian Schmidt, noto online con il nome di Shiny Flakes e arrestato per aver venduto circa 4,1 milioni di euro in droga dalla sua stanza a Lipsia. Usando il suo sito web shinyflakes.com e il servizio postale tedesco, il diciannovenne ha gestito da solo un impero internazionale della droga e venduto una tonnellata di sostanze stupefacenti in 14 mesi. Si tratta di uno dei più gravi crimini informatici mai commessi in Germania e la polizia non sa ancora dove si trovi la maggior parte del denaro. Il bello di questo documentario? È che a raccontarci la sua storia è lo stesso Maximilian.

Vivo (6 agosto)

Genere: cartone animato musicale

Cosa dire di questo piccolo capolvaoro di Netflix? È una delle ultime perle messe su dal colosso dello streaming in grado di raccontare, attraverso la storia di un cercoletto appassionato di musica e del suo padrone, il legame dell'amicizia, la bellezza delle diversità, l'importanza di restare fedeli a se stessi, il tutto a ritmo di musica. Ambientato tra Cuba e Miami, Vivo sa parlare il linguaggio dei bambini e allo stesso tempo degli adulti, offrendo ai primi la possibilità di divertirsi e imparare i valori della vita, ai secondi di divertisti e ricordarsi quali sono i valori importanti della vita. Da non perdere! 

Beckett (13 agosto)

Genere: thriller/azione

Complotti politici, misteri, fughe: Beckett è per chi ama l'azione. In uscita su Netflix il 13 agosto, questo film racconta la storia di un turista americano, Beckett (John David Washington) che,  durante una vacanza in Grecia, si ritrova al centro di una caccia all'uomo in seguito a un incidente devastante. Costretto alla fuga per salvarsi la vita, cerca disperatamente di raggiungere l'ambasciata americana dall'altra parte del paese per scagionarsi. Mentre le autorità lo incalzano, la tensione cresce, la situazione politica diventa più instabile e la trama del pericoloso complotto in cui è intrappolato si fa sempre più fitta.

Memorie di un omicida: i nastri di Nilsen (18 agosto)

Genere: documentario

Torniamo al genere documentario con "Memorie di un omicida", il nuovo film Netflix che racconta la storia del celebre serial killer britannico Dennis Nilsen che, nel 1983, ha confessato di aver ucciso 15 giovani uomini nel corso di cinque anni, attirandoli a casa sua e strangolandoli prima di nascondere i loro corpi sotto il pavimento. La verità sul movente e sulle modalità degli omicidi è stata oggetto di speculazioni in libri e documentari pubblicati nei decenni successivi. Ora, grazie all'accesso esclusivo a un vasto archivio personale ritrovato nella cella di Nielsen dopo la morte, che include oltre 250 ore di registrazioni inedite su nastro, entreremo nel mondo del serial killer, cresciuto in un tranquillo villaggio di pescatori in Scozia e diventato un assassino a sangue freddo per le strade di Londra. Con interviste alla polizia, ai giornalisti, ai sopravvissuti e alle famiglie in lutto, il lungometraggio documentario presenta per la prima volta la voce dell'assassino e si propone di analizzare come sia riuscito ad agire indisturbato per cinque anni.

Sweet Girl (20 agosto)

Genere: thriler/azione

Il più atteso di tutti, soprattutto perché il suo protagonista è nientemeno che Jason Momoa, è Sweet Girl, il nuovo film d'azione di Netflix che racconta la storia di un marito distrutto che vuole vendicarsi dei responsabili della morte di sua moglie, il tutto, proteggendo allo stesso tempo l'unica persona della famiglia che gli è rimasta: sua figlia.  Ray Cooper giura vendetta contro la società farmaceutica responsabile di aver ritirato dal mercato un potenziale farmaco salvavita poco prima che la moglie (Adria Arjona) morisse di cancro. Ma quando la ricerca della verità lo porta a un incontro letale che mette sia lui sia la figlia Rachel (Isabela Merced) in grave pericolo, la missione di Ray diventa una ricerca di vendetta per proteggere quel che resta della sua famiglia. SWEET GIRL è diretto da Brian Andrew Mendoza e include nel cast Justin Bartha, Amy Brenneman, Manuel Garcia-Rulfo, Raza Jaffrey, Lex Scott Davis e Michael Raymond-James.

The Witcher: nightmare of the wolf (23 agosto)

Genere: fantasy

Concludiamo con un film che gli amanti della serie The Witcher e del genere fantasy non possono non guardare. L'universo di The Witcher, infatti, si espande in questa storia anime delle origini: prima di Geralt c'è stato il suo mentore Vesemir, un giovane e spavaldo witcher sfuggito a una vita di stenti per uccidere mostri in cambio di denaro. Quando un nuovo strano mostro inizia a terrorizzare il regno già politicamente instabile, Vesemir si ritrova in un'avventura spaventosa che lo costringe a confrontarsi con i demoni del suo passato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

I più promettenti film Netflix in uscita ad agosto 2021

Today è in caricamento