Sabato, 31 Luglio 2021
Cinema

Scandalo Weinstein, l’Accademia degli Oscar espelle il produttore

La decisione è stata presa dopo le accuse di molestie sessuali e stupri mosse da una trentina di attrici

L’Accademia degli Oscar ha deciso di espellere Harvey Weinstein. Un passo atteso dopo lo scandalo che ha travolto il potente produttore cinematografico, fondatore della Miramax e della Weinstein Company, con le accuse di violenze sessuali, abusi e molestie avanzate da una trentina di donne, fra le quali molte star hollywoodiane.

La Academy of motion, pictures, arts and sciences, riunita d’urgenza, ha deciso la sua defenestrazione “con una maggioranza superiore ai due terzi richiesti”. “Non soltanto prendiamo le distanza da qualcuno che non merita il rispetto dei suoi colleghi – si legge nelle motivazioni – ma vogliamo inviare un messaggio per affermare che i tempi dell’ignoranza deliberata e della complicità vergognosa di fronte a comportamenti sessuali aggressivi e a molestie sui luoghi di lavoro nella nostra industria sono finiti”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo Weinstein, l’Accademia degli Oscar espelle il produttore

Today è in caricamento