Venerdì, 23 Aprile 2021

La riapertura dei cinema è un flop clamoroso: il film più visto incassa meno di 1.300 euro

Ironia della sorte, il titolo della pellicola è 'I miserabili'. Ecco il punto della situazione

(Foto di repertorio)

La riapertura dei cinema è un flop. Vuoi per il clima estivo, che di certo non invoglia a chiudersi in una sala di proiezione, vuoi per le misure di distanziamento, la riparteza è stata segnata da incassi bassissimi. Con nemmeno il 10% delle sale aperte, il film che ha avuto il guadagno più alto è arrivato a 1300 euro. Si tratta - ironia della sorte - de 'I miserabili', che guida la top ten con 1.282 euro e 261 presenze. A chiudere la classifica, invece, 'Cattive acque' con 452 euro e 94 presenze. Due titoli che sintetizzano efficacemente la situazione.

I film più visti al cinema dopo la riapertura

Al secondo posto della classifica degli incassi più alti, l'acclamato 'Favolacce', si deve accontentare di 819 euro e 158 presenze. Terzo gradino del podio per 'Bad boys for life' con 771 euro e 145 biglietti staccati. A seguire nella top ten: 'Parasite' con 584 euro e 115 presenze, quarto; 'Tornare' con 569 euro e 91 presenze, quinto; 'The Grudge' con 546 euro e 109 presenze, sesto; 'Dio è donna e si chiama Petrunya' con 543 euro e 117 presenze, settimo; 'I Vitelloni' restaurato a cura della Cineteca di Bologna con 526 euro e 80 presenze, ottavo; 'La vita invisibile di Euridice Gusmao' con 456 euro e 72 presenze, nono; 'Cattive acque' con 452 euro e 94 presenze.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La riapertura dei cinema è un flop clamoroso: il film più visto incassa meno di 1.300 euro

Today è in caricamento