rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cinema

Berlusconi ancora contro il regista Sorrentino

L'ex premier attacca: "Il suo film? Altra cattiva opera propaganda politica"

Nel libro di Vespa “Soli al comando – Da Stalin a Renzi, da Mussolini a Berlusconi, da Hitler a Grillo. Storia, amori, errori” in uscita venerdì 3 novembre da Mondadori Rai Eri, Berlusconi esprime il suo disappunto per il film che Paolo Sorrentino sta girando su di lui.

Come mai era arrivato ad offrirgli addirittura di girare nelle sue ville? “Pensavo a un’opera neutrale. Oggettiva. Mi sono arrivate molte voci – afferma – che parlano di un grottesco attacco personale e politico che mi demonizza dall’inizio della mia attività imprenditoriale a tutto il mio percorso politico. Spero non sia così, il cinema italiano, dopo il film su Andreotti dello stesso regista, non ha davvero bisogno di un’altra cattiva opera di propaganda politica”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi ancora contro il regista Sorrentino

Today è in caricamento