rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
cinema

"L'ultimo stop", il viaggio di Neri Marcorè nel mondo dell'eutanasia

Privo di semplificazioni o partigianerie, il corto è diretto Massimo Ivan Falsetta

La visione de L’ultimo stop, cortometraggio centrato sul tema dell'eutanasia, restituisce un taglio registico esemplare considerando che il tema potrebbe offrire il fianco a facili semplificazioni o partigianerie che allontanerebbero dall’autentica necessità del regista di scavare a fondo. Falsetta arriva con decisione a raccontare l’essenzialità di quei momenti senza orpelli inutili avvalendosi, tra gli altri, della prova attoriale straordinaria di Neri Marcorè.

Un approccio non facile ma che Falsetta cavalca sicuro con lo sguardo aperto e privo di pregiudizi. La splendida eleganza con la quale Marcorè - alias il regista sessantenne Nicodemo Prosa - racconta nei venti minuti del corto il suo viaggio verso la fine, torna allo spettatore col valore aggiunto della dignità di una scelta profonda e carica di umanità. Nelle intenzioni di Massimo Ivan Falsetta, “L’ultimo stop” è l'inizio di un progetto di più ampio respiro sul tema del suicidio assistito e delle ragioni di tale scelta affrontato da punti di osservazioni diversi come diverse sono le posizioni su una questione così delicata. La molteplicità delle posizioni sul tema, dipendenti dalle esperienze e sensibilità dei singoli, saranno dilatate e approfondite e verranno affrontate con rispetto seguendo la cifra stilistica del L'Ultimo Stop. Il lavoro di Massimo Ivan Falsetta sarà presentato nei più importanti festival cinematografici europei e internazionali.

ultimo sotp-2

Chi è Massimo Ivan Falsetta, tra i registi più premiati al mondo nel 2020

Tra i registi più premiati al mondo nel 2020, ha iniziato la carriera con Giuseppe Tornatore e al Centro Sperimentale di Cinematografia. Autore di diversi cortometraggi, videoclip e spot pubblicitari, è da alcuni anni il regista di punta del Fashion Film in Italia per importanti brand del luxury. Ha lavorato con attori del calibro di Roberto Herlitzka, Anna Falchi, Neri Marcorè, Franco Nero, Euridice Axen e Alla Krasovitzkaya. Negli anni con i suoi cortometraggi e fashion film ha vinto il Chicago Fashion Film Festival (US), Linear International Film Festival (UK) "Best Drama Short", LIFF Colpo d'occhio (Lamezia Terme) "Miglior Attore", Mad Monster Party Film Festival (USA) "Short Narrative Film", London Director Awards (UK) "Sci-Fi Film", Varese International Film Festival "Short Film", Best Film Award London "Best Sci-Fi Director" (UK), AltFF Alternative Film Festival (Canada) "Miglior Cast", e finalista al Madrid Film Awards (E), Sweden Film Awards (SE), Golden Short Film Festival (Roma), Paris Film Festival (FR), The Milano Film Festival.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'ultimo stop", il viaggio di Neri Marcorè nel mondo dell'eutanasia

Today è in caricamento