Lunedì, 21 Giugno 2021
Cinema

Cecchi Gori colpito da malore, parla l'ex moglie Rita Rusic

Il produttore cinematografico è stato ricoverato nella mattinata di ieri a seguito di un'ischemia cerebrale

Vittorio Cecchi Gori

Vittorio Cecchi Gori sta meglio. Il produttore cinematografico, colpito da ischemia nella mattinata di ieri 25 dicembre, è uscito dal coma farmacologico. Lo rende noto l'ex moglie Rita Rusic, rientrata a Roma da Miami insieme ai figli. 

"Sono appena stata da Vittorio, era contento di vederci - ha fatto sapere la Rusic all'AdnKrons - E' uscito dal coma farmacologico, è ancora in reparto rianimazione, respira aiutato dall'ossigeno, ma il professor Antonelli mi ha assicurato che, se continua così, tra un paio di giorni potrà lasciare questo reparto". 

Vittorio Cecchi Gori, a Natale il malore

Cecchi Gori è stato ricoverato d'urgenza la mattina di Natale al Policlinico Gemelli di Roma a seguito di un'ischemia, in conseguenza della quale si sarebbero verificati anche alcuni problemi cardiaci. Le condizioni sono apparse subito serie, ma stabili. Nella serata di ieri, l'equipe medica del nosocomio ha fatto sapere che il paziente era in 'coma farmacologico', vale a dire una condizione di incoscienza indotta per tenerne meglio sotto controllo le condizioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecchi Gori colpito da malore, parla l'ex moglie Rita Rusic

Today è in caricamento