Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cinema

Weinstein condannato a 23 anni di prigione per stupro e violenza sessuale

L'ex produttore cinematografico è stato dichiarato colpevole per l'aggressione sessuale dell'assistente Miriam Hailey e per il rapporto sessuale non consensuale con l'aspirante attrice Jessica Mann

Harvey Weinstein è stato condannato dal tribunale di Manhattan a 23 anni di carcere per stupro e violenza sessuale. 

L'ex produttore cinematografico, ex boss della Miramax, accusato da decine di donne di violenze sessuali, è stato dichiarato colpevole per l'aggressione sessuale dell'assistente Miriam Hailey e per il rapporto sessuale non consensuale con l'aspirante attrice Jessica Mann. Le due pene dovranno essere scontate consecutivamente. Il giudice James Burke avrebbe potuto infliggere la condanna da un minimo di cinque anni a un massimo di 29. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weinstein condannato a 23 anni di prigione per stupro e violenza sessuale

Today è in caricamento