rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022

Zelensky irrompe al Festival di Cannes: "Continueremo a lottare, il cinema non sia muto"

Il presidente ucraino fa riferimento a "Il Dittatore" di Chaplin

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha preso la parola all'inaugurazione del Festival di Cannes riferendosi al film di Charlie Chaplin, "Il dittatore", per invitare il cinema a non "tacere" di fronte all'attacco russo all'Ucraina.

C'è "bisogno di un nuovo Chaplin che dimostri ancora una volta che il cinema non è muto". "Continueremo a lottare, perché non abbiamo altra scelta che combattere per la libertà" ha detto.

Si parla di

Video popolari

Zelensky irrompe al Festival di Cannes: "Continueremo a lottare, il cinema non sia muto"

Today è in caricamento