rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Cino Tortorella, aperta camera ardente al Piccolo di Milano

Nel foyer del Piccolo Teatro Grassi di Milano è stata allestita la camera ardente in memoria del grande presentatore: sulla bara, un cappello da alpino e fiori bianchi

Un cappello da alpino, la bara coperta di fiori bianchi e un trespolo da pittore con una fotografia che lo ritrae sorridente in uno studio televisivo, con in mano due cartelli sui quali è scritto “ridere” e “applaudire”.

È stato allestito così il foyer del Piccolo Teatro Grassi di Milano per la camera ardente in memoria di Cino Tortorella, il popolare “Mago Zurlì” scomparso il 23 marzo scorso, aperta dalle 9 in via Rovello.

Ad accogliere le persone nel teatro per l’ultimo saluto a Tortorella sono presenti i figli Guido, Lucia, Chiara, Davide e la moglie Maria Cristina.

La camera ardente rimarrà aperta fino alle 13, mentre i funerali, accompagnati dai canti del Coro dell’Antoniano di Bologna, si terranno alle ore 14.45 presso la Chiesa “Divina Provvidenza” di Quinto Romano a Milano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cino Tortorella, aperta camera ardente al Piccolo di Milano

Today è in caricamento