Lunedì, 20 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Club Dogo vs Elio e le Storie Tese: guerra a colpi di insulti e tweet

"P.E.S fa schifo al cass...", dice il batterista degli EelST e Guè Pequeno replica su Twitter: "Rosiconi!"

Una nuova polemica viene a smuovere le acque sonnacchiose del gossip estivo.

Ospiti al Giffoni Film Festival, Elio e le Storie Tese si sono trovati a rispondere ancora una volta a chi li accusa di aver usato la volgarità nelle loro canzoni, soprattutto a partire da "Cara Ti Amo", una delle loro prime hit.

Faso, il batterista degli Elii, ha lanciato una bordata contro i Club Dogo: "È vero che 'Cara ti amo' contiene 'parole forti', ma la volgarità non è nell'uso delle parolacce ma dei messaggi. A mio parere uno che dice che 'per ridurre lo stress fumo un po' e gioco a Pes' dà un messaggio ai giovani che fa schifo al cazzo".

La risposta di Guè Pequeno, vistosi attaccare su "P.E.S", il tormentone della scorsa estate dei Club Dogo con Giuliano Palma, non si è fatta attendere (anche se il rapper ha mancato il bersaglio su Twitter, rispondendo a Elio e non a Faso): "Elio stai zitto giusto con la piuma in testa in tele puoi stare non vendi più nessuno ti fila hai abbuffato il cazzo rosicone #suca".

Risultato?

È subito partita la guerra a colpi di ritweet tra i fan dei Club Dogo e quel gruppo di Elio. Lo stesso Guè Pequeno si è incaricato a ogni tweet contrario, in un crescendo di insulti e offese.

Dal canto loro, gli Elii si sono limitati a postare su Facebook lo screenshot del messaggio di Guè, commentando con un laconico: "ed ecco a voi". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Club Dogo vs Elio e le Storie Tese: guerra a colpi di insulti e tweet

Today è in caricamento