Giovedì, 16 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

"Colazione da Tiffany" al cinema il giorno di San Valentino

Il film con Audrey Hepburn torna in sala in versione restaurata e digitalizzata

Che siate single o felicemente accoppiati, il giorno di San Valentino non perdete quest’occasione e andate al cinema a vedere un classico del cinema romantico: “Colazione da Tiffany” torna in sala soltanto il 14 febbraio 2014, in versione restaurata e digitalizzata in 4k.

La Nexo Digital distribuisce il film in tutta Italia a 90 anni dalla nascita di Truman Capote, autore del libro e creatore del personaggio di Holly Golightly, che non sarebbe stata così iconica se non fosse stata interpretata da Audrey Hepburn, con il suo tubino nero Givenchy, i Ray Ban giganti, caffè e croissant all’alba, sulla Fifth Avenue deserta e immersa nella luce del mattino, davanti alle vetrine di Tiffany.

Era il 1961, l’America cambiava faccia, e una diva romantica ed eterea come Audrey Hepburn poteva interpretare per la prima volta il personaggio di una donna libera, indipendente, lontano dallo stereotipo casalingo anni Cinquanta. L’interpretazione le valse anche un David di Donatello come miglior attrice straniera.

Una favola newyorkese che ha segnato l’immaginario cinematografico e che vale la pena tornare a rivedere sul grande schermo (e se siete fra quei pochi che ancora non l’hanno visto, non c’è occasione migliore di questa messa in campo dalla Nexo). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Colazione da Tiffany" al cinema il giorno di San Valentino

Today è in caricamento