rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Cory Monteith dice basta alla droga: è in riabilitazione

Il timido Finn Hudsone di Glee è ben diverso nella realtà. Caduto nel baratro della droga, ha scelto di provare ad uscirne

È uno dei pochi personaggi della tv ad aver preso la scelta giusta: Cory Moneith, entrerà in riabilitazione. Tanto di cappello al suo coraggio. Non è da tutti ammettere i propri problemi di dipendenza e decidere da soli di farsi ricoverare. Molte altre star non ce l'hanno fatta ed anzi, hanno negato il loro problemi per anni nascondendosi alle telecamere durante i loro periodi di recupero.

L'attore di Glee ha rilasciato in esclusiva l'intervista a “People”. Il 30enne ora chiede “rispetto e privacy per poter completare il percorso di ricovero”.

Nella famosa serie Tv, interpreta Finn Hudson e grazie al ruolo del ragazzo dolce e timido ha ottenuto un successo mondiale, ma evidentemente non ha retto il peso della popolarità.  Il portavoce dell'attore ha confermato tutto alla ABCNews: "Ha ammesso volontariamente di avere problemi e una dipendenza legata all'assunzione di sostanze, perciò ha deciso di ricoverarsi".

Cory Monteith, il Finn Hudston di Glee


Non è la prima volta che l'attore finisce in un centro di disintossicazione. E' già successo quando aveva 19 anni nel 2002, come ha ammesso in una intervista nel 2011 al magazine “Parade”. In quella occasione l'attore ha raccontato che prendeva “tutto e ovunque” per poi concludere “se oggi sono ancora vivo posso definirmi fortunato”.
Cory è fidanzato con la collega di set “Lea Michele” che a People ha detto: “Lo amo e sarò sempre al suo fianco, sono orgogliosa e felice che abbia preso questa decisione”.

Per questo, l’attore mancherà negli ultimi due episodi della quarta stagione di Glee. Tantissimi i complimenti ricevuti dai colleghi di Hollywood per il coraggio con cui sta affrontando la situazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cory Monteith dice basta alla droga: è in riabilitazione

Today è in caricamento