rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Cristiano De André querela la figlia Francesca e diffida Canale 5

"Ha massacrato di botte mia sorella" aveva raccontato la 27enne durante una puntata di 'Domenica Live', affermazioni che adesso, stando al sito 'Giustiziami', hanno indotto il cantante ad adire le vie legali querelando lei e diffidando Canale 5 dall'invitarla in trasmissione

Le dichiarazioni gravissime rilasciate durante il programma di Canale 5 'Domenica Live' da Francesca De Andrè hanno causato una catena di polemiche che adesso trovano l'apice nella reazione del padre Cristiano.

Stando a quanto riportato dal sito Giustiziami.it, il cantante ha querelato la ragazza e diffidato Canale 5 dal mandarla ancora in onda nei suoi programmi. 

“Mio padre Cristiano ha picchiato mia sorella quest’estate. Alice ha 17 anni e se fosse maggiorenne sarebbe qui a raccontarlo. Quest’estate l’ha letteralmente massacrata di botte" aveva raccontato la 27enne a Barbara D'Urso nel corso dell'intervista, affermazioni che - si legge sul sito su citato - ha indotto il figlio del compianto cantautore genovese Fabrizio ad adire le vie legali.

De Andrè ha dato mandato all’avvocato Marco Marzari che ha trasmesso una diffida a Cologno Monzese per il programma, con contestuale querela depositata in Procura per la figlia. 

Il documento conterrebbe una serie di riferimenti alla scelta della rete Mediaset, “inopportuna” a dire del querelante, di invitare nuovamente Francesca in trasmissione dopo le prime dichiarazioni penalmente sensibili rilasciate il 26 febbraio. 

'Domenica Live' ha invitato Cristiano De Andrè a replicare in trasmissione, ma l'artista ha detto di no perché considera il contesto non adatto per chiarire faccende tanto delicate.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cristiano De André querela la figlia Francesca e diffida Canale 5

Today è in caricamento