rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Spettacoli&Tv

Come funzionano i Cannabis Social Club in Spagna?

Lo raccontano le Iene in un nuovo servizio dedicato alle droghe leggere

Le Iene tornano a parlare ancora una volta del fenomeno delle droghe leggere.

Matteo Viviani, dopo aver braccato i furbastri che lucrano sui falsi profili dei vip su Facebook, è andato in Spagna a conoscere i Social Cannabis Club, ossia gruppi di persone che si riuniscono per fumare erba coltivata da uno di loro per consumo personale.

In Spagna si può fare e il consumo di cannabis è permesso dalla legge e nel centro di Barcellona, ad esempio, ci sono 70 Social Cannabis Club.

GUARDA IL SERVIZIO DE LE IENE

Per accedere ai locali bisogna avere più di vent'anni (perché prima "la mente è ancora nel periodo di formazione", spiega il presidente di uno di questi club) e basta compilare un modulo  nel quale si dichiara che non si ha intenzione né di spacciare né di fornire la marijuana alla criminalità organizzata (che poi la venderebbe in strada).

I circoli sono privati e per entrare bisogna mostrare la tessera associativa al citofono. Gli iscritti possono consumare ogni mese un massimo di 60 grammi. All'interno dei club si può fumare, leggere, andare su internet, stare con gli amici. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come funzionano i Cannabis Social Club in Spagna?

Today è in caricamento