rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Kurt Cobain ispira Clint Eastwood per il suo nuovo film

Il protagonista del nuovo film del regista sarebbe ispirato alla figura del leader dei Nirvana

Il personaggio principale del nuovo film di Clint Eastwood sarà ispirato a Kurt Cobain, il leader di Nirvana morto suicida 1994.

Eastwood dirigerà il remake di "E' nata una star" per raccontare la storia d'amore tra una star della musica in declino e la giovane promessa che invece scalerà le classifiche (interpretata da Beyoncé). 

Tom Cruise potrebbe essere il protagonista maschile anche se non ci sono ancora conferme ufficiale e la ricerca per il protagonista maschile non si è ancora concluso.

“Mi sono avvicinato a 'E' nata una stella' ispirandomi alla sua figura, immaginandolo vivo vent'anni dopo l'esperienza dei Nirvana mentre è intento a realizzare un nuovo album portandosi dietro il mito dell'icona grunge”, ha detto lo sceneggiatore Will Fetter, che ha provato a immaginare “che cosa farebbe un Kurt Cobain di 50 anni oggi?”.

Quella di Clint Eastwood è la quarta versione cinematografica della storia. L'originale risale al 1937: William A. Wellman dirige Frederic March e Janet Gaynor.

La versione più famosa è quella del 1957 di George Cukor con Judy Garland e James Mason. Nel 1976 Barbra Streisand e Kris Kristofferson portano la vicenda dal mondo del cinema a quello della musica country.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kurt Cobain ispira Clint Eastwood per il suo nuovo film

Today è in caricamento