Domenica, 24 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Emis Killa ricoverato

Il rapper è stato dimesso dopo essere stato sottoposto a una serie di analisi per un'infezione ai linfonodi delle tonsille

Il rapper Emis Killa è stato ricoverato in ospedale per un’infezione ai linfonodi delle tonsille.

Un po’ di paura ma nessun problema serio: il cantante, che si trovava nella sua casa di Vimercate (MI) quando si è sentito male all’improvviso, è stato dimesso dopo alcune ore. La notizia era stata data dalla stessa fanpage ufficiale del cantante, al secolo Emiliano Rudolf Giambelli: “Vi comunichiamo che a causa di un problema di salute, Emis Killa è stato ricoverato in ospedale questa notte e per questo motivo le date di Napoli del 4 aprile e di Bari del 5 aprile sono state rinviate. Entro questa sera comunicheremo quando verranno recuperate. Grazie per l’attenzione”.

Sui social network i fan hanno fatto a gara per fare gli auguri al loro idolo, e su Twitter l’hashta #guarisciprestoemi è stato tra i trend topic. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emis Killa ricoverato

Today è in caricamento