Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Emma Marrone valletta 'anticrisi': "A Sanremo a titolo gratuito"

La cantante salentina salirà sul palco dell'Ariston in veste di 'velina' percependo solo un "rimborso spese" che servirà quasi esclusivamente per retribuire i membri del suo staff

Le polemiche più aspre che ogni anno fomentano i telespettatori italiani hanno sempre la stessa, identica, matrice di stampo economico e rimandano ai compensi dei personaggi che, in veste di conduttori e di vallette, si aggiudicano una bella cifra per fare gli onori di casa del festival di Sanremo. 

"500mila euro a Carlo Conti" si era detto tempo fa riguardo all'ingaggio del conduttore per questa 65esima edizione, mentre riservate erano rimaste le informazioni riguardanti quanto percepito dalle 'vallette' Arisa ed Emma Marrone.

Ebbene, proprio su quest'ultima, circola adesso un'indiscrezione riportata dal blog di Davide Maggio, secondo cui la cantante salentina, in considerazione del fatto che le prestazioni da valletta non rientrano nel suo iter professionale, avrebbe praticamente rinunciato al suo compenso, accettando un semplice rimborso spese che servirà quasi esclusivamente a retribuire i membri del suo staff.

“Il suo contratto – fa sapere il sito - avrebbe riportato proprio uno ‘0′ alla voce ‘corrispettivi’ se non fosse che la TV pubblica avrebbe difficoltà a giustificare il pagamento di risorse esterne, potendo far leva su quelle interne per attività legate a trucco, parrucco et similia. Per questo verrà corrisposto alla vincitrice del Festival del 2012 un onorario di circa 60/70.000 euro lordi utili a pagare lo staff di cinque persone che la seguirà nella cittadina ligure".

Una scelta questa che non potrà che alimentare le simpatie verso la ex 'amica di Maria', già attorniata da un ricco seguito di fan adoranti. 

I selfie di Emma Marrone

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emma Marrone valletta 'anticrisi': "A Sanremo a titolo gratuito"

Today è in caricamento