rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Sanremo, Ezio Bosso emoziona l'Ariston

Il pianista, affetto da una grave malattia, ha conquistato il pubblico con il suo straordinario messaggio di speranza

E' entrato su una sedia a rotelle spinto da Carlo Conti e a stento riusciva a parlare Ezio Bosso, famoso pianista affetto da una malattia neurodegenerativa, che a Sanremo ha presentato il suo ultimo album "The 12th Room". Prima di suonare, però, nonostante l'emozione e la difficoltà nel linguaggio, ha lanciato il suo messaggio di speranza che ha emozionato e conquistato con un solo colpo l'Ariston e il pubblico a casa. 

"Diciamo sempre che perdersi è brutto, ma perdere le paure, perdere i pregiudizi, perdere il dolore, è un bene" ha detto il pianista, che hai poi salutato il pubblico con un altro straordinario messaggio: "La musica, come la vita, si può fare solo insieme". Una grande lezione quella di Enzo Bosso, non solo di musica, ma di vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo, Ezio Bosso emoziona l'Ariston

Today è in caricamento