Lunedì, 21 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

E' morto Ezio Neri, primo datore di lavoro di Laura Pausini

"Napoleone" era un ristoratore storico di Bologna: la cantante lo ricorda con affetto e commozione su Facebook

A Bologna Ezio Neri, conosciuto come "Napoleone", era una vera istituzione. Proprietario di uno dei ristoranti più famosi della città, "Napoleone" è stato il primo a veder cantare nel suo locale Laura Pausini, quando aveva solo 8 anni, al piano bar insieme al padre e fu lui ad assumerla come cantante appena compiuti i 16 anni.

Il suo ristorante è sempre stato un crocevia di artisti e volti noti, tra cui Lucio Dalla, tra i primi importanti fan di Laura Pausini. La cantante, che nel frattempo è diventata una star internazionale, è sempre rimasta molto legata alle sue origini e su Facebook ha dedicato un lungo post a quello che è stato il suo primo datore di lavoro:

"Le foto che vedete qui ritraggono Ezio Neri, detto Napoleone, il mio primo datore di lavoro. Avevo solo 8 anni quando ho cantato la mia prima canzone al fianco di mio padre nel suo famoso ristorante bolognese. Poi a 12 anni ho iniziato a cantare ogni sabato e domenica perché lui stesso mi chiedeva di non mancare. A soli 16 anni mi propose di cantare da sola davanti ai suoi clienti per la serata del 31 dicembre. Mio babbo era occupato a cantare in un'altra città e Ezio gli disse: 'Fabrizio, portami la Laura con le basi! E' pronta! Fidati!'. Io avevo paura e non volevo andare, ma mio babbo (grazie x sempre!) mi ha incoraggiata e mi ha preparata per affrontare la mia prima serata di piano bar da sola al mitico ristorante Napoleone in Via Arno a Bologna. Lì, grazie a lui ho cantato davanti a grandi artisti che venivano dopo i loro concerti a cenare. Uno dei quali era Lucio Dalla, che mi disse proprio nel ristorante di Ezio: 'Ma cosa fai qui? Vai fuori e spacca il cxxx ai passeri!'. Caro Ezio, quanti aneddoti avrei ancora da raccontare... Sono stata con la tua famiglia e i tuoi dipendenti per tanti anni, a fare i compiti prima che il ristorante aprisse, a mangiare con i camerieri prima che arrivassero i clienti. E tu hai sempre creduto in me essendo uno dei più grandi fan di mio padre Fabrizio. I pranzi che organizzavi a Natale x i senza tetto possono spiegare molto bene chi eri... Chi Sei. Buon Viaggio Amico Mio e riposa in pace. Laura".

La foto pubblicata da Laura Pausini (da sinistra: Dalla, Neri, Pausini)

pausini-5

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Ezio Neri, primo datore di lavoro di Laura Pausini

Today è in caricamento