Sabato, 25 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Un anno di carcere a Fabrizio Corona, lui esulta: "Giustizia è fatta"

L'ex re dei paparazzi condannato per sottrazione fraudolenta delle imposte. Cadute le altre due imputazioni per cui erano stati chiesti 5 anni di carcere

"Sì, giustizia è stata fatta", così Fabrizio Corona oggi in aula subito dopo la lettura della sentenza del processo a suo carico. L'ex re dei paparazzi è stato condannato a un anno di carcere per sottrazione fraudolenta delle imposte. Cadute, invece, le imputazioni di violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione e intestazione fittizia di beni, per le quali il pm di Milano Alessandra Dolci aveva chiesto 5 anni di reclusione.

"Non sono un criminale e soprattutto non sono e non sarò mai un mafioso - ha detto Corona durante l'udienza, come riporta Milano Today - La Dda di Milano ha fatto soltanto molto rumore per nulla e ciò solo perché arrestare Corona dà cinque minuti di celebrità a tutti. Ricordo che è da dodici anni che sono in carcere, vengo rinviato a giudizio per ogni minima cosa. Ogni volta che si parla di me è tutto sproporzionato, assurdo, abnorme. Qui un teste ha detto che metà della Questura lavorava per me. In ogni paese, in ogni provincia, mi perquisivano cercando qualsiasi cosa per mandarmi in carcere". 

"Sono stanco e ho paura - ha aggiunto ancora Corona - ma non per me, per mio figlio di quattordici anni che ieri è venuto in carcere e mi ha detto 'Papà non può esistere una società basata sul libero arbitrio'. Fuori sono rimaste mia madre, che darebbe la vita per mio figlio ma si sta facendo vecchia, e la mia fidanzata (Silvia Provvedi, ndr). Ho questa piccola famiglia, mi aspetta ed è l'unica cosa che voglio, i soldi non mi interessano, potete anche tenerveli. Datemi ciò che è giusto e fatemi riprendere il percorso da dove lo avevo interrotto".

Alla lettura della sentenza, Corona ha esultato commosso, battendo i pugni sul tavolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno di carcere a Fabrizio Corona, lui esulta: "Giustizia è fatta"

Today è in caricamento