Lunedì, 14 Giugno 2021
la bomba

"Fedez si autocensura per contratto, non può parlare di banche e assicurazioni"

Un'inchiesta fa luce sui segreti finanziari del rapper e della moglie Chiara Ferragni

Fedez

Da martello a incudine. O anche 'chi di censura ferisce, di censura perisce', se vogliamo. Il Fedez che denuncia via Instagram il bavaglio della Rai al concertone del Primo Maggio - "Quindi io non posso salire sul palco e dire quello che voglio?" - è anche un altro Fedez, l'uomo d'affari che per un business milionario avrebbe accettato di non "rilasciare dichiarazioni inerenti al settore bancario assicurativo". 

L'Espresso, in un'inchiesta, rivela così il contenuto di una delle clausole del contratto che regola i rapporti tra il rapper-influencer e i suoi soci del gruppo Be, con il quale, attraverso la Zdf (società operativa delle sue attività), Fedez ha dato vita alla neonata società Dream of Ordinary Madness, in sigla Doom. L'inchiesta si sofferma anche su molti altri capitoli delle attività dell'artista e della moglie Chiara Ferragni.

La Rai querela Fedez, il rapper si difende e annuncia: "Querelerò il direttore di Rai 3"

Azionisti e finanziatori, dunque, gli imporrebbero la censura in merito a temi a loro caldi - come, ad esempio, le politiche sindacali di Amazon, di cui è ambasciatore - "pena l'interruzione di un'alleanza che soltanto nel 2021 dovrebbe fruttare 15 milioni di euro di ricavi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fedez si autocensura per contratto, non può parlare di banche e assicurazioni"

Today è in caricamento