Martedì, 3 Agosto 2021
capitolo chiuso

Fedez, il vicino di casa ritira la querela per lesioni dopo una lite

Il giudice ha deciso di non procedere per estinzione del reato. La vicenda risale al marzo 2016

Fedez, foto @Instagram

Un brutto capitolo definitivamente chiuso per Fedez. Querela ritirata e fine del processo. Si è concluso così, di fronte al giudice di pace di Milano, il procedimento per lesioni nei confronti del rapper dopo una lite con un vicino di casa. La vicenda risale al marzo 2016

L'artista - allora non ancora marito di Chiara Ferragni - era stato querelato dal vicino, che aveva denunciato di essere stato aggredito dopo aver protestato per via della musica troppo alta, riportando un lieve trauma cranico. Il giudice oggi ha deciso il non doversi procedere per estinzione del reato e le spese del procedimento sono a carico del querelante.  

La testimonianza di Rovazzi

Nel novembre del 2019, davanti al giudice Tommaso Cataldi, il cantante Fabio Rovazzi - ex amico di Fedez - presente al momento della lite, aveva testimoniato, sostenendo che fosse stato il vicino a colpire il rapper milanese con un pugno. Il cantante aveva a sua volta denunciato il vicino di casa.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedez, il vicino di casa ritira la querela per lesioni dopo una lite

Today è in caricamento