rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

Sanremo 2017, Al Bano sulla sua esibizione: “C'è stato un problema tecnico"

Il cantante 73enne rompe il silenzio sulla prestazione non ottimale della prima serata di Festival: nessun problema di salute, bensì un fuoriprogramma di carattere tecnico. "Mi ha chiamato anche Gianni Morandi: gli è piaciuta la mia voce rauca", confida

La sua esibizione era stata tra le più discusse della prima serata di Festival. Al Bano Carrisi, tornato sul palco di Sanremo dopo sei anni di assenza, aveva mostrato una voce a tratti meno potente del solito, all’apparenza affaticata. Oggi, dopo la preoccupazione mostrata dai fan nei giorni scorsi, è lo stesso cantante, intervistato da LaPresse, a fare chiarezza sulle sue condizioni.

Nessun problema di salute, né troppa emozione a giocare brutti scherzi. “C’è stata una difficoltà. C’è stato un problema tecnico secondo me, ma pazienza”, ha spiegato il big in gara con la canzone ‘Di rose e di spine’.

I suoi estimatori, dunque, possono tirare un sospiro di sollievo. Memori dei recenti problemi di salute affrontati dal cantante, avevano infatti temuto un affaticamento eccessivo. “Cantare a Sanremo fa bene a tutto, allo spirito e al cuore", ha assicurato lui. "Salire sul palco mi regala l'adrenalina per affrontare i prossimi quattro anni".

Tra gli spettatori, un ammiratore speciale ha voluto commentare la performance. E’ il collega Gianni Morandi che, col solito brio, gli ha telefonato dicendo: ‘Interessante quella voce rauca, come hai fatto a farla? Tienila, perché è bella".

Intanto, stasera Al Bano è atteso di nuovo sul palco per riscattarsi con l’interpretazione della cover della canzone di Adriano Celentano “Pregherò”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanremo 2017, Al Bano sulla sua esibizione: “C'è stato un problema tecnico"

Today è in caricamento