Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Flavio Insinna torna in tv dopo la depressione

La morte del padre l'ha tenuto lontano dal piccolo schermo per due anni ma adesso è pronto a ricominciare

Più che un ritorno è una vera e propria rinascita. Flavio Insinna è finalmente uscito dal tunnel della depressione dopo la morte del padre a cui era legatissimo. Due anni lontano dalla tv e tante offerte di lavoro rifiutate, ma adesso è pronto ad affrontare di nuovo il pubblico.

Lo aspetta un anno pieno di impegni televisivi, primo fra tutti Affari tuoi, il celebre gioco dei pacchi su Raiuno che lo portò al successo e che lasciò nel 2008, poi accanto a Mara Venier nella conduzione di Domenica in. Una stagione intensa dopo anni di buio in cui non riusciva più a lavorare.

Gli avevano proposto di sostituire Carlo Conti ne "I migliori anni" e un ruolo da protagonista nella fiction "Il clan dei casalesi", ma ha sempre risposto con un secco "no, grazie" perchè distrutto dalla morte del padre. La regola del "Show must go on" non vale per tutti e Flavio Insinna è la dimostrazione che la famiglia viene prima di tutto, anche del lavoro.

Adesso, però, ha superato il dolore ed è pronto a ricominciare anche se la mancanza del padre è ancora forte:" Mi manca il suo sguardo di approvazione - racconta il presentatore al settimanale Nuovo - quello che mi dava la sera quando tornavo a casa dopo ogni puntata di Affari tuoi".

Un attaccamento morboso alla famiglia quello di Flavio Insinna che però ancora non vuole costruirne una tutta sua:" Devo pensare a mia madre, al gatto e a mia sorella - confessa - Il fatto di non avere nè moglie nè figli nè tantomeno particolari spese, mi fa stare nella condizione privilegiata di poter scegliere professionalmente quello che mi piace. Vivo bene così".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flavio Insinna torna in tv dopo la depressione

Today è in caricamento