rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Forza Italia arruola Checco Zalone

Il comico pugliese potrebbe diventare la nuova bandiera del partito di Silvio Berlusconi

Ogni partito ha il suo vip di rappresentanza: l'attore che si presta come testimonial oppure il cantante che si esibisce durante le manifestazioni. All'appello mancava un comico, anche se in realtà uno già c'è ma più che con la politica si è schierato dalla parte dell'anti-politica dando vita a un movimento a sè...

Il nuovo "prescelto" è Checco Zalone che più che comico, con il suo ultimo film "Sole a catinelle" record storico di incassi, è un vero e proprio fenomeno sociale e ad arruolarlo è Forza Italia fresca fresca di scissione da Alfano&co.

Checco Zalone come Silvio Berlusconi. E' il paragone, un pò inusuale e forse anche un pò azzardato, fatto dal "Mattinale", giornale redatto dal gruppo di FI alla Camera. "Qualcuno l'ha notato? - si legge - Siamo prudenti nel dirlo, perché non vorremmo iniziasse un boicottaggio come quello contro i pompelmi degli israeliani. Il film 'Sole a catinelle' di Checco Zalone esprime in pieno la filosofia positiva, generosa, anticomunista, moderata, serena di Berlusconi e di Forza Italia. Zalone-Berluscone".

Chissà se è dello stesso parere il diretto interessato...

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia arruola Checco Zalone

Today è in caricamento