rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Stop a "Rai Boh": il ritorno di Facchinetti fa flop e viene chiuso

Rai2 interrompe la messa in onda del nuovo programma di Facchinetti: l'esordio è stato visto da 343mila spettatori con una media di share del 3,29 per cento

"Rai Boh" è stato chiuso dopo la prima puntata: l'esordio della nuova trasmissione di Francesco Facchinetti, della quale nei giorni scorsi si era parlato anche e soprattutto per la lite tra il conduttore e Simona Ventura, ha raccolto davanti al teleschermo appena 343mila spettatori, con uno share del 3.29 per cento. 

"Il direttore di Rai2 Angelo Teodoli, pur riconoscendo lo sforzo ideativo ed autorale della trasmissione ‘Rai Boh’, ha deciso di interromperne la messa in onda - si legge in una nota dell'ufficio stampa Rai - Teodoli ringrazia Francesco Facchinetti, per avere deciso di mettersi in gioco, gli autori e le maestranze che hanno lavorato al programma, nato anche per rispondere ad una richiesta di sperimentazione".

Alla vigilia della messa in onda del programma, Francesco Facchinetti era tornato a parlare delle tensioni che si erano create durante la registrazione. 

"'Rai Boh' ha avuto varie evoluzioni e ha una gestazione di più di un anno e mezzo: idee che si sono evolute, fatte da più autori - ha raccontato Facchinetti a DavideMaggio - Si trattava della puntata zero di questa ultima versione e c’è stato un confronto tra me e Simona: su alcune cose lei era d’accordo, altre le piacevano meno. Dopo la quarta ora di registrazione nella quale cercavamo di sistemare degli errori che possono capitare in una puntata zero, ho detto a Simona “non ti preoccupare, vai a casa”. E alla fine non l’abbiamo recuperata. Di sicuro non abbiamo litigato visto che abbiamo fatto pace da poco. Abbiamo un’amicizia decennale, che va al di là dell’aspetto lavorativo"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop a "Rai Boh": il ritorno di Facchinetti fa flop e viene chiuso

Today è in caricamento