Venerdì, 14 Maggio 2021

Franco Battiato dimesso dall'ospedale: dopo la caduta, rientro in Sicilia

Il cantautore siciliano era stato operato al femore fratturato dopo una rovinosa caduta durante un concerto al teatro Petruzzelli di Bari

Dopo la caduta avvenuta lunedì 16 marzo durante un concerto al teatro Petruzzelli di Bari, Franco Battiato sta meglio e le sue dimissioni dal Policlinico di Bari dove era stato operato per una frattura al femore sinistro lo dimostrano. 

Il cantautore era scivolato mentre si esibiva in alcuni passi di danza, nel corso di un concerto del suo nuovo progetto Joe Patti's Experimental group, dedicato alla musica elettronica e alla sperimentazione e l'incidente aveva preoccupato non poco i fan che avevano assistito al suo urgente trasporto sull'ambulanza del 118. 

Adesso raggiungerà la sua casa di Milo, in provincia di Catania, accompagnato dal fratello Michele e dalla nipote Caterina. Per i medici, Battiato impiegherà dai 40 giorni ai due mesi prima di tornare a camminare senza stampelle.

Chi gli è stato vicino racconta che l'artista ha affrontato l'incidente con grande serenità e anche un pizzico di ironia e, quasi sorpreso per tutta l'attenzione che gli è stata riservata, durante la degenza, ha firmato numerosi autografi al personale sanitario e ai pazienti ricoverati nel suo stesso reparto, ricevendo anche la visita privata del presidente della Regione, Nichi Vendola. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franco Battiato dimesso dall'ospedale: dopo la caduta, rientro in Sicilia

Today è in caricamento