rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Freddie Mercury: trovata la tomba "segreta"?

Secondo i fan, le ceneri del leader di Queen si troverebbero nel cimitero londinese di Kensal Green

Quando il 24 novembre 1991 Freddie Mercury morì, il suo corpo fu cremato e le ceneri consegnate a Mary Austin, l'ex compagna e amica di tutta la vita.

Per evitare che la tomba del leader dei Queen diventasse un luogo "turistico" come quella di Jim Morrison a Parigi.

I fan del cantante dei Doors, ma anche visitatori e curiosi si danno appuntamento davanti alla tomba di Morrison al cimitero del Père-Lachaise, il cui monumento è costantemente deturpato da graffiti e segni, si decise di non rendere pubblico il luogo esatto dove vennero deposte le ceneri di Freddie Mercury.

Circolarono anche diverse leggende che parlavano di ceneri sparse nel lago di Montreux a Ginevra oppure sotto l'albero di ciliegio della tenuta londinese di Mercury a Garden Lodge.

I fan non hanno mai smesso di cercare e ora, secondo il Daily Mirror, un gruppo di loro ha trovato il luogo esatto.

Le ceneri di Freddie Mercury si troverebbero ancora al Kensal Green Cemetery di Londra, dove fu cremato.

Una tesa avvalorata dalla presenza di una lapide in bronzo intitolata a Farrokh Bulsara, il vero nome di Mercury, con riportare le date di nascita e morte effettivamente corrispondenti: 5 settembre 1946 e 24 novembre 1991.

"In loving memory of Farrokh Bulsara. 5 Sept. 1946 – 24 Nov. 1991. Pour Etre Toujours Pres De Toi Avec Tout Mon Amour”: questo il testo sulla lapida, firmato "M.", che secondo i fan altri non sarebbe che Mary Austin.

Per il momento la scoperta della "tomba segreta" di Freddie Mercury rimane solo un'ipotesi suggestiva.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Freddie Mercury: trovata la tomba "segreta"?

Today è in caricamento