rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

George Michael, celebrato il funerale a tre mesi dalla morte

Le esequie del cantante scomparso lo scorso 25 dicembre si sono tenute qualche giorno fa in forma strettamente privata: la conferma è arrivata dal portavoce della famiglia

La conferma è arrivata da un portavoce della famiglia: all'Highgate Cemetery, al cospetto dei soli parenti e degli amici più stretti, si sono tenute le esequie di George Michael, scomparso il 25 dicembre scorso.

A tre mesi dalla morte, dunque, si è finalmente tenuto il funerale del cantante che riposerà all'Highgate Cemetery nel nord di Londra, dove sono seppelliti anche Karl Marx e gli scrittori George Eliot e Douglas Adams. 

“Possiamo confermare che il funerale del cantante George Michael si è svolto oggi. La sua famiglia e gli amici intimi si sono riuniti in una piccola cerimonia privata a dire addio al loro amato figlio, fratello e amico" ha scritto la famiglia in una dichiarazione diffusa dal portavoce della popstar scomparsa: "La famiglia di George Michael ringrazia i suoi fan in tutto il mondo per il loro amore e molti messaggi di sostegno".

Secondo il tabloid britannico Daily Mail, la cerimonia sarebbe avvenuta mercoledì 29 marzo alle 14 locali. Presenti, oltre al padre ottantenne di George, Kyriacos Panayiotou, e alle sorelle Melanie e Panayiota, anche il fidanzato della star Fadi Fawaz, l'ex Wham! Andrew Ridgeley, Martin Kemp degli Spandau Ballet, la modella Kate Moss, Helen 'Pepsi' DeMacque e Shirlie Holliman.

Le indagini sul decesso hanno rivelato che Michael è morto per cause naturali, come risultato di una malattia cardiaca e di steatosi epatica. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

George Michael, celebrato il funerale a tre mesi dalla morte

Today è in caricamento