rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

George Michael morto per cause naturali: i risultati dell'autopsia

L'annuncio del medico legale a due mesi dalla scomparsa del cantante. Non servono ulteriori accertamenti

La morte di George Michael ha colto tutti di sorpresa, lasciando aperte ipotesi più o meno fantasiose sulle cause. Si è parlato di overdose, di un mix di farmaci, addirittura del coinvolgimento del compagno Fadi Fawaz, con lui in quell'ultima notte. A mettere fine a tutte queste voci il coroner, che ha reso noto i risultati dell'autopsia.

George Michael, trovato morto nella sua villa in campagna poco fuori Londra, è deceduto per cause naturali. "Dal momento che è confermata una causa naturale di morte, cardiomiopatia dilatativa con miocardite e steatosi epatica (fegato grasso) - ha fatto sapere Darren Salter, medico legale dell'Oxfordshire - l'indagine è interrotta e non c'è necessità di un'inchiesta o ulteriori approfondimenti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

George Michael morto per cause naturali: i risultati dell'autopsia

Today è in caricamento