rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Addio all'Arsenio Lupin della tv: è morto Georges Descrières

L'attore francese che prestò il suo volto al ladro gentiluomo in una serie tv di successo, che arrivò anche in Italia, è morto a 83 anni

Lutto nel cinema francese: l'attore Georges Descrières, famoso per aver interpretato il mitico ladro Arsenio Lupin in una serie televisiva che riscosse molto successo anche in Italia, è morto a 83 anni.

Membro della Comédie-Française per oltre trent'anni, nominato grand'ufficiale della Legion d'Onore nel 2011, ha alternato nella sua carriera cinema, televisione e teatro.

Ma il suo volto resterà per sempre associato alla figura del ladro gentiluomo e maestro del travestimento uscito dalla penna di Maurice Leblanc nella serie tv degli anni '70, tra travestimenti, furti acrobatici e donne bellissime.

Un successo che lo stesso Descrières riassunse così in un'intervista a France Soir nel 1985: "All'epoca in cui lo sceneggiato passò in televisione, ricevevo lettere di uomini e donne che mi chiedevano di intervenire affinché le loro pensioni venissero pagate! Come se fossi state realmente il giustizierie Lupin".

La serie fu spesso replicata anche in Italia e fra le sue guest star, come ricorda Aldo Grasso, ci fu anche una giovane Raffaella Carrà.

Tra i suoi film c'è anche "Due per la strada" di Stanley Donen, dove interpreta l'amante di una fulgida Audrey Hepburn in crisi con il marito Albert Finney.

Descrières, che soffriva da tempo di tumore, è morto a Cannes. La notizia è stata confermata dal suo agente. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio all'Arsenio Lupin della tv: è morto Georges Descrières

Today è in caricamento