rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Spettacoli&Tv

Gerry Scotti e la domanda imbarazzante a "Caduta libera"

Sorrisi e risatine maliziose hanno caratterizzato un momento del programma preserale di Canale 5, durante il quale il conduttore ha dovuto leggere un quesito che ben si prestava a qualche doppio senso

Un siparietto piuttosto malizioso, visto l'orario e la sede in cui si è verificato, ha creato un certo imbarazzo a Gerry Scotti che durante il programma 'Caduta libera' in cui i concorrenti si sfidano per indovinare le parole nascoste e cercare di non cadere nella botola, si è ritrovato a dover porre una domanda che ben si è prestata ad interpretazioni di dubbio gusto.

"Si alza quando sei contento, cinque lettere": ha chiesto il conduttore in evidente imbarazzo davanti al pubblico in studio piombato in una risatina contagiosa, così da indurlo a fermarsi per un po' e a guardare in camera per raccogliere un tempo comico.

Numerosi e tempestivi sono stati i commenti su Twitter che hanno sottolineato la promiscuità del quesito forse pensato a tavolino dagli autori, la cui risposta da indovinare è stata però presto svelata dal conduttore che "Si alza quando sei contento: l'umore" ha chiarito, ponendo così fine ai sorrisi dei più maliziosi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gerry Scotti e la domanda imbarazzante a "Caduta libera"

Today è in caricamento