rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Spettacoli&Tv

Giacomo Poretti contagiato dal coronavirus: "Mai avuto febbre così alta"

Il comico milanese del trio Aldo Giovanni e Giacomo ha sconfitto il virus. Anche la moglie positiva

E' finito un incubo per Giacomo Poretti. L'attore comico del trio Aldo Giovanni e Giacomo è stato contagiato dal coronavirus e dopo una dura battaglia in casa adesso sta bene: "Ho fatto due tamponi e sono risultati negativi entrambi, sto aspettando l'esame del sangue - ha fatto sapere a Mario Calabresi nella sua rubrica 'Altre storie' - Sono disposto a donare il mio sangue, sempre che sia ricco di immunoglobuline".

Anche sua moglie Daniela si è ammalata di covid, ma in forma lieve, mentre il figlio non ha avuto nessun sintomo. E' iniziato tutto il 7 marzo: "Mi sono alzato con dolori alle ossa - ha raccontato l'attore milanese - Non stavo tanto bene. Ho avuto nove giorni con febbre alta, vicino ai 39. Così forte non l'ho mai avuta". La paura è stata tanta, soprattutto di finire in rianimazione, ma fortunatamente non ha mai avuto problemi respiratori.

La febbre dopo dieci giorni è iniziata a scendere, anche se ci è voluto ancora un po' prima di riprendersi: "Quando è finita la febbre è iniziato un periodo di spossatezza, come se avessi fatto cinque maratone di New York. Una mattina mi sono svegliato per fare colazione e non sono riuscito ad aprire la caffettiera. Avevo la forza vicina allo zero. Adesso grazie a Dio è finita".

Prima del lockdown, Giacomo Poretti stava seguendo l'uscita dell'ultimo film realizzato con il trio comico milanese e stava anche organizzando il tour di 'Chiedimi se sono di turno', opera teatrale legata ai racconti della sua precedente attività di infermiere all'ospedale di Legnano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giacomo Poretti contagiato dal coronavirus: "Mai avuto febbre così alta"

Today è in caricamento